Riva dei Tarquini (VT): violento pestaggio di un giovane in un campeggio della zona

Riva dei Tarquini (VT): violento pestaggio di un giovane in un campeggio della zona

 marco-marazziUn pugno violento alla testa, così violento da farlo stramazzare a terra.  E’ quanto è successo al 19enne Marco Marazzi, vittima,  domenica scorsa, di un pestaggio da parte di alcuni campeggiatori a Riva dei Tarquini. Il diciannovenne era entrato di notte nel campeggio insieme ad altri suoi tre amici per incontrare delle ragazze. I guardiani, però li avevano cacciati già più volte. Alla fine, la…

View On WordPress

Viterbo. Macchina di S. Rosa del Pilastro: “Spirale di Fede” pesata dagli uomini del 4° Reggimento

Viterbo. Macchina di S. Rosa del Pilastro: “Spirale di Fede” pesata dagli uomini del 4° Reggimento

news-6Una novità assoluta per Viterbo e per la tradizione della Macchina di S. Rosa del Pilastro si è svolta questa mattina, presso il piazzale dell’hangar del 4°Reggimento di Sostegno Scorpione, quando, intorno alle 10,15 è entrata all’interno della caserma, divisa in sezioni, trasportare su di un camion, la Macchina “Spirale di Fede” ideata da Maria Antonietta Palazzetti e Rosario Valeri. La Macchina…

View On WordPress

Porsche Mobil 1 Supercup: fascino di Spa riaccende la sfida

Porsche Mobil 1 Supercup: fascino di Spa riaccende la sfida

Porsche Mobil 1 Cup Hungaroring, Budapest 25-27 July 2014Terminata la pausa estiva la Porsche Mobil 1 Supercup torna in pista sull’impegnativo tracciato di Spa-Francorchamps (B), il più lungo della stagione con i suoi 7.004m, per il settimo dei dieci rounds previsti dal calendario.
Thomas Biagi arriva sul difficile circuito delle Ardenne dopo aver sfiorato la zona punti sia a Hockenheim (D) che a Budapest (HU), pronto a sfruttare al massimo le proprie…

View On WordPress

Caso Scajola: Chiara Rizzo ottiene trasferimento a Messina

Caso Scajola: Chiara Rizzo ottiene trasferimento a Messina

news-7Genova, 22 ago. Il gip di Reggio Calabria ha accolto l`istanza degli avvocati di Chiara Rizzo, Bonaventura Candido e Carlo Biondi, autorizzando il suo trasferimento da Castanea a Messina. Chiara Rizzo è agli arresti domiciliari, indagata con l`accusa di avere favorito la latitanza del marito Amedeo Matacena. A Messina la Rizzo sconterà la misura cautelare nell`abitazione della madre. Il gip ha…

View On WordPress

L’accusa dei peshmerga: Baghdad blocca armi a noi inviate da paesi stranieri

L’accusa dei peshmerga: Baghdad blocca armi a noi inviate da paesi stranieri

peshmergaBaghdad, 22 ago. Il governo iracheno starebbe bloccando le forniture di armi ai peshmergache alcuni paesi stranieri hanno già  inviato per sostenere la loro lotta contro i jihadisti dello Stato islamico (Isil) nel nord del paese. É quanto ha denunciato Rowsch Shaways, ex vice premier e oggi alla guida dell`offensiva dei combattenti curdi per riconquistare Mosul, la seconda città dell`Iraq caduta…

View On WordPress

Scontro Tornado: ritrovati resti di un terzo pilota. Due le concause nell’incidente

Scontro Tornado: ritrovati resti di un terzo pilota. Due le concause nell’incidente

Tornado_del_6º_Stormoi resti di un terzo pilota. Il ritrovamento segue di qualche giorno quello dei resti  di altri due dei 4 militari  che si trovavano a bordo dei due Tornado precipitati sulle colline dell’ascolano. Continuano quindi a dare dei frutti le ricerche iniziate nell’immediatezza dell’incidente e in corso tuttora.  Sono oltre 150 gli uomini che compongono le squadre. Si tratta di uomini della polizia,…

View On WordPress

Primo camion convoglio aiuti russi entra in Ucraina

Primo camion convoglio aiuti russi entra in Ucraina

aiuti-russia.Kiev, 22 ago. Dopo giorni di attesa alla frontiera, è entrato oggi in territorio ucraino il primo camion del convoglio carico di aiuti umanitari russi. Lo ha annunciato in una nota il ministero degli Esteri di Mosca, denunciando gli “intollerabili” ritardi nell`ingresso. “Il nostro convoglio di aiuti umanitari – si legge nel comunicato – ha iniziato a procedere verso Luhansk”.

 

 

View On WordPress

India: torna in carcere l`attivista per 14 anni in sciopero della fame

India: torna in carcere l`attivista per 14 anni in sciopero della fame

New Delhi, 22 ago. E` tornata in prigione Irom Sharmila Chanu, l`attivista indiana in sciopero della fame da 14 anni, scarcerata due giorni fa dopo che il tribunale aveva ritirato l`accusa a suo carico di tentato suicidio. La donna, dello stato indiano di Manipur, aveva iniziato il suo digiuno nel 2000 per protesta contro una legge che dava all`esercito indiano ampi poteri, l`Armed Forces Special…

View On WordPress